Home #10 World's Religions BiLingual: Cosa significa la prima risurrezione?/What means the first resurrection?
BiLingual: Cosa significa la prima risurrezione?/What means the first resurrection? PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Monday, 07 June 2010 15:01

http://www.futuretg.com/images/flags/it.png

Salve,

    Un popolo così cattolico come l'Italia è una pena che debba ancora capire il significato della sacra parola, descritta nella Apocalisse di Giovanni.

   Questa mia è per spiegare le parole: Cosa è la prima risurrezione? anche se la spiegazione della seconda morte non è stata fornita in italiano, ma in Inglese.

   Copriamo entrambi le spiegazioni ...

Apocalisse 20:4-6 dice,

4 Poi vidi dei troni; e a coloro che vi si sedettero fu dato il potere di giudicare. E vidi le anime di quelli che erano stati decollati per la testimonianza di Gesù e per la parola di Dio, e di quelli che non aveano adorata la bestia né la sua immagine, e non aveano preso il marchio sulla loro fronte e sulla loro mano; ed essi tornarono in vita, e regnarono con Cristo mille anni. 5 Il rimanente dei morti non tornò in vita prima che fossero compiti i mille anni. Questa è la prima risurrezione. 6 Beato e santo è colui che partecipa alla prima risurrezione. Su loro non ha potestà la morte seconda, ma saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui quei mille anni.

Cos'è la prima risurrezione?

La prima risurrezione è l'atto per mezzo del quale gli scelti, risorgono, è su di loro la seconda morte non ha effetto.

Tralasciando temporaneamente "chi sono questi" che risorgono, spieghiamo cos'è questa prima risurrezione.

Per spiegare cos'è la risurrezione, è necessario andare nel cuore della definizione.

Sarà l'inverno una morte della natura? ... Oppure un letargo?. E' un letargo, non una morte, perché con l'arrivo della primavera la natura fiorisce è quello che sembrava morto, si risveglia.

Con l'arrivo della Primavera, la Fiamma della Risurrezione tocca tutta la terra, è fa "risorgere" la natura.

Lo stesso successe a Gesù, al momento della morte e risurrezione e lo stesso succede a questi "primi risorti".

Cosa avranno fatto mai "questi" per risorgere? ... Semplice. Loro, hanno semplicemente riattivato il loro DNA e i loro strati di DNA, mettetono loro di avere una multidimensionalità, ovvero uno stato quantico dell'essere ... che in comparazione con una persona che non ha questo, può essere ritenuta "dormiente", allo stesso modo che la natura in Inverno, è "dormiente" con riferimento alla Primavera o all'Estate.

Questa è la prima risurrezione e chi la ottiene, e come.

La seconda morte, è quando l'essere pur potendo risolvere le sue mancanze, non cambia, resta immutato.

La morte e la vecchiaia, non che le malattie non sono che un rifiuto a questo stato di grazia, alla parola di Dio, e la sua manifestazione nella vita di tutti i Giorni.

La regola è molto semplice, o si ha la parola di Dio, oppure non si ha. In questa seconda ipotesi anche persone molto buone e sante, come Papa Wojtyla ... muoiono.

Infine, le persone non nascono per morire ... la morte è soltanto un'atto dovuto, una soluzione per le loro colpe. Esiste un cammino, o una strada che evita questa, così chiamata morte. I Santi sono il migliore esempio, partendo da Gesù.

Senza entrare in polemiche innecesarie ... richiamiamo le parole di Elizabeth Clare Prophet ...

Elizabeth Clare Prophet e Mark L. Prophet ci danno spiegazioni esauriente su dov'è il Lago di Fuoco.

Dal loro libro, "Path to Immortality" pagina 231, abbiamo,

La Seconda Morte e il Lago di Fuoco

La seconda morte viene come atto di misericordia a quelle anime il cui karma è così pesante che la sofferenza che sarebbe richiesta per equilibrare il loro debito alla vita è considerato dagli antichi, troppo grande affinchè la loro  vita lo supporti. Al dire il vero, è Dio nell'uomo che viene crocifisso tutti i giorni dal peso delle mancanze degli uomini e lui non sceglie di sopportare le difficoltà è quindi —la seconda morte è il modo attraverso il quale Dio stesso è liberato dalla vile coscienza degli uomini.

Nel corso della seconda morte, il creatore ritira le energie che ha investito nell'individualizzazione dell'anima. Ciò avviene automaticamente mentre il fuoco sacro attraversa la coscienza della personalità, con la causa, l'effetto, registro e memoria di tutto quello che abbia traspirato all'interno del campo di forza e del modello d'identità attraverso i quattro corpi più bassi. Mentre queste energie sono alleviate dal bollo dell'impurità personale, loro sono portate al cuore del Fuoco Sacro e di là nel magnete centrale del Grande Sole Centrale (il nucleo del fuoco-bianco del sole centrale) dove sono purificati —ri-polarizzati con perfezione —è poi sono ritornate al serbatoio del Potere Creativo di Dio, il Grande Corpo Causale, da cui finalmente saranno liberate sul modello di una nuova anima.

Nello stesso momento in cui l'individuo sta attraversando la prova di Fuoco alla corte del Fuoco Sacro sulla stella di Sirio, le sue creazioni negative vengono lanciate nel lago di fuoco per essere ripolarizzate. Il lago di Fuoco è un fuoco gigante del magnete centrale del Grande Sole  Centrale "sulla superficie" della stella di Dio. Un mare di ardente fuoco liquido, brucia le orrende creazioni di maghi neri, i loro demoni e le bestie astrali della preda, la effluvia totali dei pianeti e di grandi Campi di forza di energia mal qualificata. Tutto l'armamentario dei maghi neri sono trasmessi a Sirio —in effetti, tutto quello che non è degno di essere perpetuato viene trasmesso li —sono spediti nel lago del fuoco per essere trasmuti; queste creazioni si fondono nel fervente calore del solvente universale come città che vengono inghiottite da lava fusa. Le energie purificate allora aumentano il Grande Corpo Causale Blu per essere utilizzate nelle precipitazioni dei figli di  Dio.

La presenza individualizzata di Dio di una vita che ha attraversato la seconda morte è portata nella presenza Universale di Dio e del Essere Critico è diventa uno con il Cristo Universale. Nei casi di  Anime Gemelle, se una passa per la seconda morte e l'altra continua nel cammino spirituale, quest'ultima deve attendere fino a che Il Signore della Creazione non adatti un altro complemento divino dopo che lo stesso modello, giudicato nel corpo causale rimanga come quello restante. Questa nuova anima dovrà percorrere il camino della auto-padronanza nel mondo della forma come qualunque altra anima, finché  trova la riunione con la fiamma Gemella (o Anima Gemella), che può o non può ascendere per il momento in cui questa raggiunga  la perfezione.

Quindi, l'energia di Dio continua ad evolvere attraverso l'uomo —la manifestazione di sé  stesso—e niente è perso mai,  salvo la non-realtà della creazione umana, la quale fin dall'inizio non era parte di Dio. In realtà, non vi è morte; ma coloro che hanno fatto della loro non-realtà la loro dimora troveranno che, per un breve momento, la morte sembrerà molto reale.  

... Sono certo che molte di queste parole possono "suonare" strane e poco comuni, ma essere rispecchiano le cose come sono, è come parlano i Maestri.

Spero vivamente che non crediate a quelli che dicono che "La parola di Dio è tutta stata detta, è tutta scritta ... eccola qui", perché costoro non sanno quello che dicono.

Anche se la loro parola è la parola di Dio, l'Universo cambia è si muove a gran velocità, è pertanto quello che era verità, resta verità ... ma inutile.

Nel nome di Dio queste parole sono state dette.

--

Greetings,

     What means the first resurrection, in Rev 20 ?

Rev 20:4-6, express,

4And I saw thrones, and they sat upon them, and judgment was given unto them: and I saw the souls of them that were beheaded for the witness of Jesus, and for the word of God, and which had not worshipped the beast, neither his image, neither had received his mark upon their foreheads, or in their hands; and they lived and reigned with Christ a thousand years. 5But the rest of the dead lived not again until the thousand years were finished. This is the first resurrection. 6Blessed and holy is he that hath part in the first resurrection: on such the second death hath no power, but they shall be priests of God and of Christ, and shall reign with him a thousand years.

    You who read English and visit this website probably will remember: Three pearls from the Book of Revelation ... explained ...

    If this is the case you will need only to understand what is the meanining of the phrase, "The first resurrection".

   If you please move apart "those who get the first resurrection", let us explain what resurrection means?

   If Winter season a Death season or a season of Lethargy? ...

   It is Lethargy ... Don't you? You can see a Rose ... almost Death and when May arrives ... it blow. Amazing. How this may be explained? ...

   It is because the Flame of Resurrection ... is drawn on Nature ... the same Flame, Lord Jesus, master 2,000 years ago ... and let him to resurrect from Death.

  Do you believe he, resurrect? ... He did ...

  Now, what means "The First Resurrection? and on such the second death hath no power?

  This means that "some people" ... you can call them LightWorkers, you can call them the 144,000 ... they will enable their DNA in so a wondrous speed that their Ka body will blow ... like a flower in the end days. And these holy will not feel the power of the second death ...

Thanks you so much,

Giovanni A. Orlando.

Фильчаковzte купитьФильчаков прокуратура харьковсправка о болезни в университетавтодиски купить киевцена тура на балиперевозка контейнеров киевsochi mountainsобувь для рыбалкиprix voyage russiegoogle.adsenseпротез
Last Updated on Tuesday, 15 June 2010 05:30